lunedì 20 luglio 2015

Un breve pensiero su "Il mestiere di scrivere" di Luisa Carrada

Buon lunedì a tutti! Io oggi dovrò reiniziare seriamente a studiare per gli esami di settembre, voi invece? Piscina, mare, montagna o anche voi sui libri?
Se non altro, uno degli aspetti positivi dello studio è che ogni tanto ti dà la possibilità di studiare qualcosa di davvero utile. E' proprio dovendo prepararmi per un esame che ho scoperto - o meglio, il professore mi ha fatto scoprire - Il mestiere di scrivere di Luisa Carrada, che è praticamente il primo libro sulla scrittura che entra a far parte della mia libreria.







TITOLO: Il mestiere di scrivere
SOTTOTILO: Le parole al lavoro, tra carta e web
AUTORE: Luisa Carrada
CASA EDITRICE: Apogeo
PAGINE: 214
 ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2007







Non ho le competenze per fare una vera e propria "recensione" di questo libro, e anche se le avessi non è certo il tipo di opera che si presta a un'analisi come quella che sono abituata a fare qui sul blog. 
Ci tenevo comunque a lasciare un mio parere, soprattutto per consigliare questa lettura a tutti coloro che in un modo o nell'altro si trovano ad avere a che fare con la scrittura. E' vero, il libro è diretto nella fattispecie a chi deve fare i conti con la scrittura professionale, non certo creativa, ma trovo che dia molti buoni consigli anche a coloro che per diletto si trovino a gestire un sito, un blog o semplicemente a dover scrivere in vario modo e per vari scopi nel mondo del web in generale.

Il libro è abbastanza breve, circa 200 pagine che però vanno via come il vento: la scrittura della Carrada è molto fluida, molto leggera e non fa mai calare l'attenzione del lettore, anche perchè non disdegna spunti umoristici e non è mai parca di esempi concreti. Bastano un paio d'ore o poco più per leggerlo tutto e io personalmente non ne sono affatto pentita. Ho trovato spunti molto interessanti che sto già mettendo in pratica qui sul blog (dividere il testo in paragrafi, eventualmente titolati, selezionare con cura le parole da mettere in grassetto e via di questo passo), accorgimenti che possono anche sembrare banali e scontati ma che non per questo risultano meno importanti.

La Carrada passa in rassegna un po' tutto il mondo del web: come organizzare i propri post su siti o blog, come rivolgersi al meglio ai clienti di un'azienza dal proprio sito, come presentarsi, ma dedica anche capitoli interi alle email e alle presentazioni PowerPoint. Personalmente ho trovato utilissime entrambe queste ultime due sezioni. Ho preso consapevolezza di alcuni aspetti importanti che sicuramente mi saranno molto utili. Ormai da un po' di tempo invio e ricevo un numero discreto di email e finora sono andata un po' "a braccio" quando dovevo scriverle, senza dedicare loro molta attenzione, ma Il mestiere di scrivere mi ha aiutata a mettere a fuoco un po' di cose e ora so che sarà molto più semplice scrivere per posta elettronica a persone che nemmeno conosco.

Insomma, ho avuto diverse rivelazioni leggendo questo libro, sia sul modo di impostare graficamente i post del mio piccolo blog, sia sul modo di organizzare i contenuti.

Ripeto, è una lettura che consiglio a tutti, è leggera e dilettevole ma se anche voi siete blogger o gestite un sito, ne potreste trarre grandi benefici!

 

 

Nessun commento:

Posta un commento

Che cosa ne pensi di questo? Di' la tua!